Voglio pubblicare un libro

Tutti  almeno una volta nella vita abbiamo pensato di avere tanto da dire e di possedere  nel proprio cervello materiale a sufficienza per pubblicare un libro…  siamo un po’ tutti scrittori di grande talento e le nostre esperienze passate sono talmente tanto importanti da coinvolgere mezzo mondo … ma poi di tutto questo immenso voler fare cosa rimane?

Ogni tanto  quella forma pensiero prende vita , ci troviamo a buttare giù parole  parole e ancora parole.

Quel tutto appena composto  ci rende così fieri da sentirci al settimo cielo ,ma il più delle volte dopo poche parole buttate giù su un quaderno , un pezzo di carte trovato per caso o qualche tasto schiacciato sul pc chiudiamo il tutto cancellando quel nuovo capolavoro che poteva nascere.

Anche io faccio parte di quell immensa schiera di nuovi scrittori inespressi e non capiti …

Inespressi e non capiti …

si perché alla fine tutti vogliamo scrivere un libro ma poi puntualmente il tutto rimane inespresso li in quella frase detta tra noi e noi o al massimo a quell amica che capisce il nostro lato artistico che ovviamente pensiamo di avere e finiamo per sentirci incompresi  … talenti incompresi… ma i primi a non comprendere il nostro talento siamo proprio noi stessi  .